Opinionisti Calcio 7goldhomework

Premium Calcio è una serie di canali televisivi editi dalla testata Premium Sport di Mediaset e distribuiti per la piattaforma a pagamento di Mediaset Premium dedicati alla trasmissione di contenuti calcistici.

I canali fanno parte dell'offerta chiamata Calcio&Sport assieme ai canali dedicati agli eventi sportivi (Premium Sport ed Eurosport) e sono diffusi via digitale terrestre e in diretta streaming su Premium Play e Premium Online.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino al gennaio 2008, il calcio rappresentava l'offerta principale se non l'unica. I contenuti di Mediaset Premium erano offerti in pay per view su sette canali denominati Mediaset Premium, con numerazione da 1 a 7. L'offerta era partita con l'inizio del girone di ritorno della Serie A 2004-2005 e vedeva la trasmissione (in esclusiva per la televisione terrestre) degli incontri casalinghi di 8 squadre, tra cui Juventus, Milan ed Inter. La singola partita era acquistabile al costo di 3 euro e la maggior parte degli incontri erano trasmessi in diretta (le differite erano programmate solo quando il numero di partite giocate in contemporanea supera la capacità trasmissiva della pay per view). Concorrente era l'offerta di Cartapiù La7, con la quale, nella stagione 2005-2006 arrivò a coprire l'intero campionato sulla tv digitale terrestre.

Dal 2006 l'offerta si è arricchita ulteriormente con la UEFA Champions League, trasmessa fino al 2014 in contemporanea con Sky Italia, e la Serie B, limitatamente alle gare di Juventus, Napoli e Genoa per la stagione 2006-2007. In occasione della finale di Champions del 2007, venne offerta per la prima volta la possibilità di avere una telecronaca "faziosa". Dal 2007 iniziò ad essere trasmessa anche la Coppa del mondo per club FIFA.

Con la trasformazione di Mediaset Premium da pay per view a piattaforma televisiva disponibile in abbonamento, l'8 gennaio 2008 nasce il pacchetto Premium Calcio (al quale si affianca nei medesimi giorni Premium Gallery per il cinema e le serie tv). L'offerta viene riformulata sempre in pay per view e i canali assunsero la denominazione Premium Calcio 1-7.

Dall'estate del 2008, con l'inizio della nuova stagione, i canali (all'epoca unico pacchetto) entrano a far parte come pacchetto autonomo anche in abbonamento, eccetto alcuni eventi visibili esclusivamente in pay per view. Dal 1º luglio 2008 viene nuovamente rimodificata l'offerta; viene aperto il canale principale lineare chiamato Premium Calcio 24 e i restanti fanno posto ai canali Diretta Calcio 1-6. Dal 2009 Mediaset Premium propone anche la UEFA Europa League e la Supercoppa UEFA (in contemporanea con Sky Italia).

Il 17 agosto 2009, in concomitanza col Trofeo Berlusconi2009, viene attivato anche il canale Premium Calcio HD per consentire la trasmissione delle partite più importanti anche in alta definizione. Dal 22 agosto il canale lineare Premium Calcio 24 diventa semplicemente Premium Calcio ed i sei canali Diretta Calcio ritornano alle denominazioni originarie Premium Calcio. Sempre dal 2009 nel pacchetto viene inserito anche il canale non calcistico Premium MotoGP, dedicato al Motomondiale. Dal 24 agosto 2010 si aggiunge alla lista il secondo canale in alta definizione, Premium Calcio HD 2, mentre il primo venne rinominato Premium Calcio HD 1.

Il 31 marzo 2011 Premium ha acquistato anche i diritti della Serie B 2010-2011 fino a fine stagione che erano di Dahlia TV chiusa per fallimento il 25 febbraio 2011.[1]. La prima partita andata in onda il 1º aprile 2011 è stata Torino-Grosseto. Fino al 15 aprile 2011 le partite erano disponibili gratuitamente, per gli abbonati al pacchetto Calcio.

Il 1º luglio 2011 i tre canali sono stati chiusi e le partite di Serie B sono trasmesse sui canali Premium Calcio fino all'estate 2015, dove a partire dalla stagione 2012-2013 con la nascita della piattaforma Serie B TV, vennero ridotte ad un solo anticipo e un posticipo.

Dal 17 novembre 2011 torna il canale Premium Calcio 7 in sostituzione di Premium MotoGP.

Il 22 maggio 2015 Mediaset compra i diritti esclusivi del "pacchetto c" per la trasmissione della Serie A nel triennio 2015-2018 che includono le immagini del prepartita dagli spogliatoi.

Dal 1º luglio 2015 a seguito della nascita di Premium Sport, Premium Calcio torna a trasmettere solo ed esclusivamente contenuti calcistici.

Il 20 luglio 2015 è annunciato l'acquisto dei diritti televisivi della Ligue 1 e della coppa di lega francese: Coupe de la Ligue; oltre che del campionato scozzese: Scottish Premiership.

Il 14 settembre 2015 Mediaset acquista i diritti esclusivi della UEFA Youth League, la champions league dei giovani della primavera.

L'8 febbraio 2016 il canale lineare Premium Calcio viene sostituito da Premium Sport 2 ereditandone la programmazione.

Storia dei contenuti offerti[modifica | modifica wikitesto]

Telecronisti, inviati e opinionisti[modifica | modifica wikitesto]

Principali telecronisti e inviati[modifica | modifica wikitesto]

Telecronisti tifosi[modifica | modifica wikitesto]

Opinionisti principali[modifica | modifica wikitesto]

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diretta stadio... ed è subito goal! è un programma sportivo in onda su 7 Gold ideato nel 1999. Il programma segue in diretta le partite dei campionati di Serie A e B, delle coppe europee e gli incontri della Nazionale in competizioni internazionali (Europei, Mondiali e qualificazioni) con la presenza in studio di opinionisti-tifosi ed ex calciatori.

Il primo conduttore fu Giorgio Micheletti con la partecipazione di Gian Maria Gazzaniga sostituito l'anno dopo da David Messina, mentre il regista principale è stato Omar Nobili (1999-2005) e successivamente Fabiano Foschini.

La trasmissione ha raggiunto il massimo dell'audience nel periodo 2000-2004, trasmettendo in diretta le partite di qualificazione al Mondiale 2002, alcuni incontri della Coppa UEFA 2001-2002 (tra cui il quarto di finale Valencia-Inter e la semifinale tra Feyenoord e nerazzurri) e le qualificazioni all'Europeo 2004.

Nel corso della stagione 2004-2005 MIcheletti conduce solo le puntate del fine settimana lasciando quelle infrasettimanali a Xavier Jacobelli (martedì) e Fabio Santini (mercoledì).

Dopo l'abbandono di Messina (nel 2004) e Micheletti (nel 2005) la conduzione del programma è passata ad Alessandro Biolchi (dal 2005 alla fine del 2006), poi a Giovanna Martini, Fulvio Giuliani (dalla fine del 2006 al 2013), Francesco Bonfanti e, ultimamente, a Federico Bertone, Paolo Marcello, Federico Giusti, Jacopo Giavenni e Paolo Oggioni. Tra la fine del 2006 e l'inizio del 2007, sono entrati a far parte della squadra di 7 Gold i giornalisti Tiziano Crudeli ed Elio Corno, provenienti da Telelombardia, che seguiranno le partite di Milan e Inter.

Nei primi anni Diretta Stadio...ed è subito goal era visibile solo nel Nord Italia ma, a partire dall'edizione 2003-2004, è visibile in quasi tutto il territorio nazionale, dato che l'emittente 7 Gold si è affiliata nel tempo a molte televisioni regionali, che permettono così una corretta visione delle trasmissioni di 7 Gold.

Ospiti in studio[modifica | modifica wikitesto]

Inviati storici[modifica | modifica wikitesto]

  •  Milan; Emilio Bianchi1999-2006, Tiziano Crudeli dal 2006 o, raramente, Gianni Solaroli.
  •  Inter; Danilo Sarugia1999-2003 come telecronista e dal 2004 come opinionista, David Messina (voce tecnica) 1999-2004, Andrea Bosio2003-2007, Filippo Tramontana dal 2007 o, raramente, Carlo Nesti.
  •  Juventus; Claudio Zuliani1999-2009, Antonio Paolino dal 2009. Roberto Bettega, Francesco Oppini e Carlo Nesti dal 2016.
  •  Fiorentina; Michel Isler1999-2008 (quando 7 Gold era affiliata ad Italia 7 Toscana), Lorenzo Cassigoli e Michele Baragatti dal 2008 al 2010 (da quando 7 Gold è affiliata a TVR Teleitalia); Andrea Bruno Savelli dal 2011
  •  Lazio Roma; Emmanuel Milano2003-2010, Massimo Esposito fino al 2010, Fabio Camillacci dal 2003. La Roma, raramente, viene commentata anche da Gianni Solaroli.
  •  Genoa; Marco Benvenuto dal 1999 al 2010.
  •  Chievo; Roberto Guidetti dal 1999 al 2010.
  •  Udinese; Ezio Maria Cosoli dal 1999 al 2010.
  •  Bologna; Alessandro Bonora1999-2005, Emanuele Righi2005-2008, Filippo Cotti dal 2008 al 2010.
  •  Napoli (dal 2005); Rossella Altamura dal 2005 al 2008 (quando 7 Gold era affiliata a Canale 8), Claudio Fiume dal 2008 al 2013, Akka (rapper) dal 2013, Mimmo Pesce dal 2010 al 2013
  •  Parma; Claudio Raimondi1999-2002, Emanuele Righi2002-2003, Alessandro Piovani2003-2007, Pierpaolo Cattozzi2007 al 2010, Francesca Di Vincenzi fino al 2010.
  •  Palermo (dal 2007); Carlo Cangemi dal 2007 al 2010.
  •  Catania (dal 2007); Giacomo Cagnes dal 2007 al 2010. Dal 2009-2010 saltuariamente sostituito da Attilio Scuderi o Tony Costa.
  •  Lecce (dal 2006); Pierpaolo Sergio dal 2006 al 2010.
  •  Atalanta; Roberto Pelucchi (ora giornalista della gazzetta dello sport) talvolta con assieme a Marino Magrin 1999-2003, Fabrizio Esposito2003-2006, Paolo Oggioni dal 2006 al 2010.
  •  Torino; Cesare Barbieri1999-2003, Ezio Pregnolato2003-2005, Paolo Aghemo dal 2005 al 2010
  •  Sampdoria; Marco Benvenuto dal 1999 al 2010
  •  Modena (dal 2002); Emanuele Righi2002-2004, Filippo Marelli dal 2004 al 2010
  •  Vicenza (dal 2005); Stefano Pittarello dal 2005 al 2010
  •  AlbinoLeffe (dal 2006); Paolo Oggioni dal 2006 al 2010
  •  Brescia; Claudio Raimondi1999-2002, Antonio Berardi2000-2003, Alessandro Longhi2003-2006, Federico Zanon2006, Jacopo Giavenni2007-2010.
  •  Bari (dal 2006); Enzo Tamborra 2006-2009, Roberto Longo 2009-2010.

Dall'edizione 2010, i commenti dagli stadi sono stati quasi completamente soppressi e solo in qualche caso rimpiazzati da collegamenti telefonici. Tale decisione è stata presa in seguito alle decisioni della Lega Calcio che ha vietato qualsiasi collegamento televisivo dagli stadi, ad eccezione delle emittenti televisive (Rai, Mediaset e Sky) che avevano precedentemente acquisito i diritti per il campionato di Serie A.

Competizioni internazionali

Postazione E-Mail[modifica | modifica wikitesto]

Emittenti di co-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Postazione dei telecronisti

One thought on “Opinionisti Calcio 7goldhomework

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *